Condividi!










Inviare
More share buttons
Share on Pinterest
matrix pensieri Nulla tanto sfugge al controllo dell’uomo impegnato quanto il vivere; davvero non c’è realtà che sia più difficile da conoscere.
Seneca
Condividi!










Inviare
More share buttons
Share on Pinterest

Pensieri recenti

Roberto Olivetti e il sogno di una Silicon Valley italiana

La Silicon Valley sarebbe potuta essere italiana. Negli anni ’50, l’Ing. Roberto Olivetti – il figlio di Adriano – aveva già compreso che il futuro degli elaboratori personali non era la meccanica, ma l’elettronica. Roberto Olivetti iniziò a lavorare nella Olivetti & C. ad Ivrea nel settore commerciale e diresse per un anno la filiale di Verona. In seguito, frequentò il corso in business administration alla Harvard University. Al rientro

Il maestro umile e il maestro superbo

Un maestro umile chiese ad un maestro superbo: “Come ti rendi conto che sei un bravo insegnante?” “Semplice, perché la distanza tra la mia abilità e quella dei miei allievi è incolmabile.” Il maestro umile rispose: “Ah pensa che sciocco che sono! Io credevo di essere bravo perché ho promesso agli allievi che in poco tempo li avrei fatti arrivare al mio livello!” “Ma come? E poi?” – chiese meravigliato

Le nuove tendenze alimentari: le diete del “solo”

Dieta solo carne, dieta solo frutta, dieta solo carboidrati, dieta solo proteine, dieta solo grassi, dieta solo verdure…In televisione, la frequenza e l’interesse destati dai programmi e dai talk show incentrati sulle diete ed i regimi alimentari sono arrivati a livelli mai visti prima. Assistiamo spesso a dure battaglie ideologiche che fanno più audience dei litigi tra politici e politicanti! La tendenza generale del momento è la dieta del “solo”.

Ramanujan – L’uomo che Vide l‘Infinito

Il 9 giugno 2016 esce nelle sale italiane L’uomo che Vide l‘Infinito (The Man who Knew Infinity), un film che racconta la storia del matematico Srinivasa Ramanujan. La pellicola è basata sul libro di Robert Kanigel, “L’uomo che vide l’infinito – La vita breve di Srinivasa Ramanujan, genio della matematica” e racconta la vera storia di Srinivasa Ramanujan, genio indiano della matematica, che ha scoperto molte formule matematiche in maniera

La guerra del premio Nobel per la pace

Chi di noi non ha mai giocato a dei videogame in cui bisogna uccidere il maggior numero di nemici che si presentano di fronte ai nostri occhi? E che direste se, invece di “pupazzi virtuali”, il tasto che premete vi permettesse di uccidere una persona in carne ed ossa? Purtroppo questa è la nuova “moda” della Guerra condotta dagli Stati Uniti d’America. Il paradosso è che questo tipo di Guerra

Adriano Olivetti: industria, bene comune e felicità

Si parla tanto di Steve Jobs, di imprenditori italiani ambigui o di superstar imprenditoriali discutibili dal punto di vista etico e umano. Pochi conoscono Adriano Olivetti. Il caso di Adriano Olivetti è unico nella recente storia dell’umanità. Olivetti è stato un imprenditore di successo, dotato di grandissima umanità, cultura e sensibilità a riguardo delle esigenze professionali, umane, ” eudemonìstiche” dei lavoratori. Il suo scopo di imprenditore era quello di massimizzare

La fine del Comunismo e del Capitalismo

Le due forme economiche della società del nostro secolo sono arrivate al collasso: da una parte c’è stato il crollo del comunismo e la disgregazione dell’unione Sovietica, dalla parte opposta il capitalismo sta implodendo su se stesso. La crisi attuale negli Stati Uniti e negli stati democratici moderni sembra più una la crisi di un sistema nel suo complesso che un fenomeno temporaneo. Entrambe le ideologie sono arrivare al loro

La canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta sarà santa. Papa Francesco, nel giorno del suo compleanno, ha approvato il miracolo attribuito a Madre Teresa. Il 15 dicembre, il caso di guarigione straordinaria, attribuito a Madre Teresa era già stato valutato positivamente dal congresso dei vescovi e cardinali riuniti in Congregazione. Madre Teresa sarà canonizzata come “l’apostola degli ultimi”, probabilmente il 4 settembre, durante l’Anno Santo della Misericordia. Questo sarà un evento importantissimo per

Libri in noi

Bada bene, quand’anche l’incendio cosmico carbonizzasse l’universo intero, I libri indistruttibili come diamanti dalle ceneri emergerebbero intatti. Sotto un albero o su uno spuntone di roccia, nella più umile delle capanne, Poesie e commenti, raccolte e compendi vivono dentro di te. Volessi anche gettare al fuoco i tuoi libri di sempre, Dovresti prima disimparare quelli che porti impressi nel ventre. Ikkyū Sōjun

Cadere

Cadere, rialzarsi, cadere e rialzarsi, e poi cadere e rialzarsi di nuovo. Fare l’impossibile, e poi perdersi per un nonnulla. Pensare di farcela: foggiare le emozioni negative per trasformarle in vasi colmi di entusiasmo. Provare a gettare fuori dalla finestra tutte le frustrazioni, sostituendole con immagini piene di meraviglia. Arrivare a colorare le pallide giornate con un luminoso sorriso. E poi, ricadere ancora. Pensare di farcela, pensare che questa volta

Inchiostro

Scrivere gli toglieva l’anima. Era come mettere un punto nella sua vita. Dopo che lo aveva fatto, si doveva prendere una pausa, togliere di dosso quel senso di vuoto che gli lasciava: come se l’inchiostro portasse via qualcosa di lui. Tornare alla vita, alzare gli occhi, staccare la penna dal foglio. Sì, dal foglio; perché i pensieri per lui scorrevano meglio su un foglio, rispetto al ritmo martellante della tastiera: