il bene e il male

Ci si può chiedere se esistano un bene e un male assoluti, oppure se tali idee siano relative a epoche e gruppi umani diversi. Quello che è bene per una società può essere male per un’altra, e una stessa azione, in situazioni diverse, può essere valutata differentemente all’interno di una stessa comunità. Così per esempio, nelle tribù dei Sioux gli adulti insegnavano ai ragazzi a rubare con destrezza. Uccidere un uomo è universalmente considerata un’azione da condannare (è uno dei comandamenti ricevuti da Mosè), tuttavia si ritiene accettabile uccidere per legittima difesa; e uccidere un nemico in guerra è addirittura considerato un atto d’onore, da premiare; come pure, in alcune nazioni che ammettono la pena di morte, uccidere un criminale è un atto di giustizia.

In Occidente, un lungo processo di secolarizzazione della società ha circoscritto i valori religiosi a un ambito puramente interiore e di coscienza; tali valori, inoltre, oggi non sono più largamente maggioritari come fino a qualche decennio fa. In seguito a tale processo, si preferisce parlare di una molteplicità di concezioni relative al bene e al male, lasciando la scelta ultima alla coscienza di ciascuno e accettando se mai come unico valore assoluto quello della tolleranza e del confronto tra ideali diversi.
Da Enciclopedia Treccani

L’uomo deve poter scegliere tra bene e male, anche se sceglie il male. Se gli viene tolta questa scelta egli non è più un uomo, ma un’arancia meccanica.
Stanley Kubrick – Frasi sul bene e il male.
Tutto ciò che è fatto per amore è sempre al di là del bene e del male.
Friedrich NietzscheFrasi il bene e il male.
La natura umana è così inesplicabile, ciò che divide il bene dal male è un filo talmente sottile, talmente invisibile. Non dissi nulla e pensai che, a volte, quel filo si spezza tra le tue mani mischiando il bene e il male in un mistero che ti smarrisce. In quel mistero, non osi più giudicare un uomo.
Oriana FallaciAforismi sul bene e il male.
La cultura permette di distinguere tra bene e male, di giudicare chi ci governa. La cultura salva.
Claudio Abbado – Frasi il bene e il male.
Quel che ora penso veramente è che il male non è mai “radicale”, ma soltanto estremo, e che non possegga né profondità né una dimensione demoniaca. Esso può invadere e devastare il mondo intero, perché si espande sulla superficie come un fungo. Esso ‘sfida’ come ho detto, il pensiero, perché il pensiero cerca di raggiungere la profondità, di andare alle radici, e nel momento in cui cerca il male, è frustrato perché non trova nulla. Questa è la sua “banalità”. Solo il bene è profondo e può essere radicale”.
ArendtFrasi sul bene e il male.
Il mondo è diviso in buoni e cattivi. I buoni dormono meglio la notte, i cattivi se la spassano meglio il giorno.
Woody Allen – Frasi il bene e il male.
C’è sempre il bene e c’è sempre il male. Sono indissolubilmente legati.
Aforismi e pensieri di NablaFrasi il bene e il male.
C’è un solo bene: il sapere. E un solo male: l’ignoranza.
SocrateAforismi il bene e il male.
Non esiste bene e male… esiste solo il potere e chi è troppo debole per usarlo!
J.K. Rowling – Aforismi il bene e il male.
Ci sono caratteri che per star bene devono far star male gli altri.
Alessandro Morandotti – Aforismi il bene e il male.
Il mondo è lo stesso per tutti noi e bene e male, peccato e innocenza, lo attraversano tenendosi per mano. Chiudere gli occhi di fronte a metà della vita per vivere in tranquillità è come accecarsi per poter camminare con maggior sicurezza in una landa disseminata di burroni e precipizi.
Oscar WildeFrasi il bene e il male.
Aforismi e frasi sul bene e sul male ultima modifica: venerdì,20 marzo 12:42, 2015 da nabladue
Condividi!










Inviare
More share buttons
Share on Pinterest