Gibran

Colui per il quale adorare è come una finestra, da aprire ma anche da richiudere, non ha ancora visitato la dimora della sua anima, che spalanca le sue finestre da un’aurora all’altra aurora.
La vostra vita quotidiana è il vostro tempio e la vostra religione. […] se volete conoscere Dio, non siate risolutori di enigmi, piuttosto guardatevi intorno e Lo vedrete giocare con i vostri bambini.
Khalil Gibran

Quando l’amore vi chiama, seguitelo, benché le sue vie siano ardue e ripide.
E quando le sue ali vi avvolgono, abbandonatevi a lui, anche se la spada nascosta tra le sue penne può ferirvi.
E quando esso vi parla, credetegli, anche se la sua voce può infrangere i vostri sogni come il vento del nord quando devasta il vostro giardino.
Frasi di Gibran.