Il libro della Storia è l’unico che si cancella e si riscrive mille volte, sempre uguale, ma sempre diverso allo stesso tempo. Un po’ come il libro della nostre vite: si scrivono sempre cose già scritte, forse solo in maniera diversa.

Oggi non c’è più né BeneMale: siamo la società del futuro, del relativismo, della meccanica quantistica, della relatività, della libertà(?), delle apparenze, dell’inadeguatezza, del tempo che scorre velocemente….

Siamo sicuri di non esserci già passati?

Il tempo è solo un’estensione dello spazio: qual è la sua forma?

A volte mi sembra di muovermi in un cerchio: lo posso allargare, sfumare, ingigantire.
Cammino, cammino, ma quando mi giro all’interno vedo sempre il centro. Il tempo è movimento, ma non necessariamente è mutamento. Il vero cambiamento è raro. Spesso, anche noi viviamo le stesse esperienze solo in maniera diversa.
Il tempo passa indolente, pigro, inutile fino a quando si contrae nell’istante che causa il mutamento.

Il cambiamento è il punto in cui il tempo si concentra, si fa più denso.

Il cambiamento è fatica, sofferenza, ma anche gioia,vita.
La vera forza è saper abbandonare. Il vero cambiamento può passare solo attraverso la sofferenza, la consapevolezza, la rinuncia: guardarsi dentro, abbandonare sé stessi per poi ritrovarsi diversi.

Come un maratoneta che corre ore ed ore con passi sempre uguali, sempre più faticosi, pesanti, mentre il tempo diviene sempre più lento, il pensiero sempre più stanco. Stringe i denti, va avanti, cerca solo la forza che gli permetta di continuare. Attraversa paesaggi diversi che scorrono indifferenti, trascinato da una forza ignota, i passi si fanno sempre più inconsapevoli, il traguardo sempre più vicino fino a superarlo in un attimo.

L’intera vita è scandita da attimi immersi nel mare del tempo.

Navigare affrontando le tempeste, attendendo che passi la bonaccia, issare le vele dirigendosi verso un’isola ignota. Trovarla, assaporarla, viverla per poi prepararsi a salpare di nuovo verso altre isole…

Tempo e Mutamento ultima modifica: sabato,5 maggio 12:16, 2007 da nabladue
Condividi!










Inviare
More share buttons
Share on Pinterest
There are no images.