inquietudine

Non occorrono troppe parole per definire l’inquietudine. È una voglia di scappare, è un treno che si prende in corsa senza neanche sapere in quale angolo dell’universo ci porterà.
Fabrizio Caramagna
La superficialità mi inquieta ma il profondo mi uccide.
Alda Merini
Ah, chi mi salverà dall’esistere? Non è la morte che voglio, né la vita: è qualcosa che brilla nel fondo dell’inquietudine
come un diamante possibile nel fondo di un pozzo in cui non si può scendere.
Fernando Pessoa
Io sento una radicale insicurezza. È la mia dannazione e forse la mia fortuna. Nessun attimo è al sicuro. Appena prendo una postura più salda
mi bastano due passi per sgretolarmi. Da un respiro e l’altro c’è il vuoto, come se vivessi su un ponte di spaghi.
Franco Arminio
Non ti accorgi che anch’io sono uno che si muove maldestro,che ogni mio gesto tradisce il desiderio, l’insoddisfazione, l’inquietudine?
Italo Calvino
Senti come tutto si muove e corre verso direzioni sconosciute? Non lo senti questo brivido che ti abbraccia e ti rende fragile?
Ecco, si chiama inquietudine.
Fabrizio Caramagna
Quando non ci sei sono inquieto,
fremente, distrutto, annoiato, solo.
Sfortunatamente, e qui sta il guaio,
mio amore di ogni di’,
è proprio lo stesso quando tu sei qui.
Samuel Hoffenstein
I mezzi di comunicazione di massa ci insegnano tutto sulle mode e i modi di vivere, ma ignorano il significato dell’esistere,
l’inquietudine della ricerca interiore, le interrogazioni sull’oltre e sull'”altro” rispetto a noi e al nostro orizzonte.
Gianfranco Ravasi
L’ansia è come una sedia a dondolo: sei sempre in movimento, ma non avanzi di un passo.
Jodi Picoult
Cosa potrebbe fare un poeta senza tormento? Ne ha bisogno come della sua macchina per scrivere.
Charles Bukowski
L’inquietudine è sempre un vuoto che si genera tra il modo in cui le cose sono e il modo in cui pensiamo che dovrebbero essere;
è qualcosa che si colloca tra il reale e l’irreale.
Charlotte Joko Beck
Quelli come te, che hanno due sangui diversi nelle vene, non trovano mai riposo né contentezza; e mentre sono là,
vorrebbero trovarsi qua, e appena tornati qui, subito hanno voglia di scappar via.
Elsa Morante
La vostra natura è la calma. Avete indossato una maschera di irrequietezza, ossia l’inquietudine della vostra coscienza,
che trae origine dagli stimoli dei sentimenti. Voi non siete la maschera, siete il puro e calmo Spirito.
Paramahansa Yogananda
Sarà sempre così? Questa impossibilità di trovare la certezza di uno stato d’animo, di una fase, di un umore, mai.
Siamo tutti seduti su delle altalene.
Anaïs Nin
Coloro che son riusciti a procurarsi questo mirabile materialismo hanno la gioia di sentirsi irresponsabili e di pensare
che posson tutto divorare senza inquietudine, cariche, sinecure, dignità, potere bene o mal acquisito, palinodie lucrose,
utili tradimenti e saporite capitolazioni della coscienza perché, a digestione finita, entreranno nella tomba.
Victor Hugo
Dio è la esigenza più imperiosa dell’umanità, la meta di una inquietudine irrimediabile che ci spinge fuori da noi stessi.
Teresio Olivelli
Era uno strano essere, quasi sempre in tempesta.
Stendhal
Vorrei voler, Signor, quel ch’io non voglio.
Michelangelo
Se l’uomo realizzasse la metà dei desideri che ha, raddoppierebbe le sue inquietudini.
Benjamin Franklin
Condizione dell’uomo. Incostanza, noia, inquietudine.
Blaise Pascal, Pensieri
L’uomo è nato per vivere nelle convulsioni dell’inquietudine o nel letargo della noia
Voltaire
Un’inquietudine impotente ci tormenta, e andiamo per acque e terre inseguendo la felicità.
Ma ciò che insegui è qui, se non ti manca la ragione.
Orazio – Epistole
Esiste una stanchezza dell’intelligenza astratta ed è la più terribile delle stanchezze.
Non è pesante come la stanchezza del corpo, e non è inquieta come la stanchezza dell’emozione.
È un peso della consapevolezza del mondo, una impossibilità di respirare con l’anima.
Fernando Pessoa
Un’inquietudine impotente ci tormenta, e andiamo per acque e terre inseguendo la felicità. Ma ciò che insegui è qui.
Orazio
Non deriva la nostra inquietudine da un’intima coscienza della nostra indegnità, da uno scontento di noi stessi, che sempre
si collega con l’invidia e con una pazza vanità?
Goethe
E il nostro cuore è inquieto finché non riposa in Te.
Sant’Agostino
L’amore mi si offrì ed io mi ritrassi dal suo inganno, il dolore bussò alla mia porta, e io ebbi paura,
l’ambizione mi chiamò, ma io temetti gli imprevisti. Malgrado tutto avevo fame di un significato nella Vita.
E adesso so che bisogna alzare le vele e prendere i venti del destino, dovunque spingano la barca.
Dare un senso alla vita può condurre alla follia ma una vita senza senso è la tortura dell’inquietudine e del vano desiderio,
è una barca che anela al mare eppure lo teme.
Edgar Lee Masters
C’ero, prima di nascere? No. Ci sarò dopo la morte? No. Che sono?
Un po’ di polvere tenuta insieme da un organismo. Che cosa debbo fare su questa terra?
Ho la scelta: o soffrire, o godere. Dove mi condurrà la sofferenza? Al nulla; ma avrò sofferto.
Dove mi condurrà il godimento? Al nulla; ma avrò goduto. La mia scelta è fatta; poiché bisogna essere mangiatore o
mangiato, io mangio; meglio essere il dente che l’erba.
Inquietudine – Victor Hugo
L’irrequietezza di spirito è una caratteristica della vita; si presenta un problema dopo l’altro e nella soluzione degli stessi
possiamo trovare il nostro maggior piacere.
Karl Augustus Menninger
Nero era tutto quello che non conosceva, e sebbene il bianco si riunisse a formare isole più o meno grandi,
il nero rimaneva comunque infinito. Da quel nero derivavano angoscia e irrequietezza.
Robert Musil
Il tempo previsto per oggi è inquietudine crescente seguita da terrore conclamato.
Chuck Palahniuk
I godimenti che la passione dà, sono orribilmente tempestosi, pagati con snervanti inquietudini che spezzano le corde dell’anima.
Honoré de Balzac
Irrequietezza e impazienza sono due malattie e accorciano la vita.
Mahatma Gandhi
Nella vita, le due emozioni più futili sono il senso di colpa per ciò che è accaduto, e l’inquietudine per ciò che potrebbe accadere.
Eccoli qui, i grandi sprechi! Inquietudine e Colpa — Colpa e Inquietudine.
Wayne Dyer
Solo gli inquieti sanno com’è difficile sopravvivere alla tempesta e non poter vivere senza.
Emily Jane Bronte
Mi colse un’inquietudine enorme. Pensai: “Giacché mi fa male non fumerò mai più, ma prima voglio farlo per l’ultima volta”.
Accesi una sigaretta e mi sentii subito liberato dall’inquietudine ad onta che la febbre forse aumentasse e che ad ogni tirata sentissi alle tonsille un bruciore come se fossero state toccate da un tizzone ardente. Finii tutta la sigaretta con l’accuratezza
con cui si compie un voto.
Italo Svevo
Non so dove i gabbiani abbiano il nido, ove trovino pace. Io son come loro in perpetuo volo. La vita la sfioro com’essi l’acqua ad acciuffare il cibo.E come forse anch’essi amo la quiete, la gran quiete marina, ma il mio destino è vivere balenando in burrasca.
Vincenzo Cardarelli
Oggi gli uomini cercano Dio non per l’ordine che trovano nell’Universo ma per il disordine che trovano in se stessi.
Fulton John Sheen

Dove manca la speranza non resta più luogo all’inquietudine.
Giacomo Leopardi