Non esiste nulla di più grande nel mondo.

L’educazione morale di una persona si estende ad altre 10.000.

L’educazione di una generazione ne abbraccia altre cento.

Non esiste nulla di più piacevole al mondo. Coltivare il talento e migliorare i tuoi simili, un profumo che permane a lungo dopo la morte.

Aforismi e frasi di Jigoro Kano – Fondatore del Judo

Tuttavia, anche se il judo non viene praticato sotto forma di kata e randori, comprendendone il significato chiunque è in grado di vivere un’esistenza che adempia agli scopi del judo stesso. Di conseguenza, credo che esso configuri il comportamento più appropriato per raggiungere gli obiettivi dell’esistenza.

Aforismi di Jigoro Kano – Fondatore del Judo




La vera gentilezza verso i propri amici si esplica dando loro seri consigli quando è necessario, in maniera altruistica e senza paura di offenderli. Jigoro kano – Frasi sull’amicizia

Frasi di Jigoro Kano – Fondatore del Judo

Il senso di rimorso e di inquietudine subentra quando non si è fatto ciò che si doveva o non si riesce a decidere di fare ciò che va fatto. Sarei felice di vedere applicati in futuro i principi del judo a tutte le forme di comportamento umano e di sapere che su tale argomento vengono condotte delle ricerche. Vorrei anche esortare le persone a praticare la nostra arte per superare la stanchezza mentale che deriva dai rimpianti e dall’ansia.

Aforismi di Jigoro Kano – Fondatore del Judo

In molti casi i successi e i fallimenti sono determinati dall’aver compiuto o no lo sforzo necessario al momento giusto. Fino a quando sono convinti di aver utilizzato con la massima efficacia la propria energia mentale e fisica, gli uomini non perdono la speranza né soffrono di ansie inopportune.

Frasi di Jigoro Kano – Fondatore del Judo

I “successi” sociali come la fama e la ricchezza non sono indice di valido contributo offerto alla comunità e devono essere considerati con grande cautela.
In termini pratici, trascorrere anni interi a imparare il judo al mero scopo di respingere un attacco è da sciocchi.

Dal momento che il judo deriva dalle arti marziali del passato deve perpetuarne lo spirito.

Esse davano grande risalto alla lealtà, alla fede, all’onore e a varie altre virtù, la cui importanza,

va sottolineato, permane anche nel mondo odierno.

Frasi di Jigoro Kano – Fondatore del Judo

“Se vinci, non gloriarti della tua vittoria; se perdi, non lasciarti scoraggiare.

Quando sei al sicuro non essere imprudente; quando sei in pericolo non avere paura.

Continua semplicemente a percorrere la strada che hai davanti a te”.

I tre livelli del judo

La difesa contro l’attacco e l’educazione fisica.

Addestramento della mente, controllare le emozioni e sviluppare intelligenza e coraggio.

Raggiungere il livello superiore nel judo significa fare l’uso migliore dell’energia mentale e fisica acquisita ai livelli inferiori per contribuire al bene della società.

Fatte le debite eccezioni, in generale i capitalisti mirano solo al proprio interesse e non si curano a sufficienza del benessere dei propri dipendenti. Mancano quindi della gentilezza che i samurai mostravano in passato verso i loro servi, e questo atteggiamento non può non provocare conflitti all’interno della società.

Coloro che vogliono fare qualcosa per il bene della comunità devono come prima cosa assicurarsi di poter agevolmente curare i propri affari. Se dovete affrontare molte spese per vivere, per sostentarvi sarete costretti a mettere tutte le vostre energie nel lavoro. Anche volendo sviluppare le vostre capacità e lavorare con maggiore efficacia, vi sarà ben difficile trovare il tempo per farlo. Pertanto, dovete prima cercare di vivere un’esistenza, semplice, modesta, nell’ambito dei mezzi di cui disponete, così che il vostro sostentamento non richieda troppo tempo o denaro.

D’altro canto, coloro che disprezzano gli altri e pensano solo a se stessi, vivendo in modo dispendioso ed egoistico, alla fine rimarranno insoddisfatti e inevitabilmente disperderanno molte energie a lamentarsi.

Non è bene perseguire soltanto ciò che ci interessa. Se qualcosa comporta dei vantaggi, è necessario praticarlo a prescindere dalle emozioni che suscita in noi.

Frasi di Jigoro Kano – Fondatore del Judo



È quasi impossibile sapere in poco tempo tutto sugli esseri umani. Quindi, mentre è necessario fare dello studio di varie cose l’opera di una vita, lo è anche diventare individui che possano, migliorando direttamente se stessi, esprimere un giudizio anche su ciò che non conoscono. Questo è judo.

Nel 1882, quando cominciai a usare il termine judo, non significava “cedi prima per vincere poi”, ma piuttosto che, qualunque sia l’obiettivo, per conseguirlo si devono concentrare nel modo più efficace tutte le proprie energie fisiche e mentali. Vale a dire, rappresentava seiryoku zenyo. Quando tale principio viene applicato alle arti marziali, assume la forma dei vari kata e del randori del

“Il vero valore di una persona è determinato dal contributo che offre alla comunità nel corso della

sua esistenza. E dal momento che tale contributo permette di perfezionare se stessi in vista di quella

finalità, lo scopo del judo è il perfezionamento che consente di contribuire al bene della società.”

Aforismi di Jigoro Kano – Fondatore del Judo

Testi tratti da: La mente prima dei muscoli. Gli scritti del fondatore del judo – Edizioni Mediterranee

Torna a: Il Judo di Jigoro Kano