“La Bellezza salverà il mondo”

Ebbene, a voi, a voi solo dirò la verità, perché voi sapete leggere dentro alla gente:parole e fatti, menzogna e verità, in me tutto si confonde e tutto è perfettamente sincero.

Frasi Dostoevskij

“Da un essere umano, che cosa ci si può attendere? Lo si colmi di tutti i beni di questo mondo, lo si sprofondi fino alla radice dei capelli nella felicità, e anche oltre, fin sopra la testa, tanto che alla superficie della felicità salgano solo bollicine, come sul pelo dell’acqua; gli si dia di che vivere, al punto che non gli rimanga altro da fare che dormire, divorare dolci e pensare alla sopravvivenza dell’umanità; ebbene, in questo stesso istante, proprio lo stesso essere umano vi giocherà un brutto tiro, per pura ingratitudine, solo per insultare. Egli metterà in gioco persino i dolci e si augurerà la più nociva assurdità, la più dispendiosa sciocchezza, soltanto per aggiungere a questa positiva razionalità un proprio funesto e fantastico elemento. Egli vorrà conservare le sue stravaganti idee, la sua banale stupidità…”

Fëdor Michailovic Dostoevskij




“O finisco il romanzo, o io morirò, perché posso ritornare in vita solo attraverso il romanzo” Aforismi Dostoevskij
Io volevo dire soltanto che il pervertimento delle idee e dei concetti (come si è espresso Evgenij Pavlyc) lo si incontra spessissimo, ed è purtroppo assai più un caso generale che non un caso speciale. Frasi Dostoevskij
Oh, come avrebbe voluto ora trovarsi là e pensare a una cosa sola – tutta la vita a quella soltanto! Frasi Dostoevskij
Vigliacco è chi ha paura e scappa, ma chi ha paura e non scappa, non è un vigliacco Aforismi Dostoevskij
Sai tu che una donna è capace di tormentare un uomo con le sue crudeltà e le sue derisioni senza provare il più piccolo rimorso, perché ogni volta che lo guarda pensa tra sé: “Ecco, ora lo torturo a morte, ma in cambio, poi, lo compenserò col mio amore… Frasi Dostoevskij
Ora vi sfido tutti, voi atei: con qual mezzo salverete il mondo e quale via normale gli avete saputo trovare, voi uomini di scienza, fautori dell’industria, delle assicurazioni, del salario e del resto? Con qual mezzo? Col credito? Che cos’è il credito? A che vi condurrà il credito? – Bella curiosità la vostra!

Aforismi Dostoevskij

La legge dell’autodistruzione e la legge dell’autoconservazione sono ugualmente forti.

Frasi Dostoevskij

La gente corre, schiamazza, strepita e si affanna per la felicità, così si dice, del genere umano. “Troppo rumorosa e industriale va diventando l’umanità, e la quiete spirituale scarseggia”, si lagna un pensatore che si è appartato dal mondo.” E sia, ma il frastuono dei carri che portano il pane all’umanità affamata è forse meglio della quiete spirituale”, gli risponde vittoriosamente un altro pensatore che viaggia in lungo e in largo, e si allontana da lui con iattanza.

Frasi Dostoevskij

io, non ho saputo… “spiegarmi”. Aggiungerò nondimeno che in ogni pensiero umano geniale o nuovo, anzi semplicemente in ogni pensiero umano serio, che germogli in un cervello, rimane sempre qualcosa che non si può comunicare ad altri, anche se si riempissero interi volumi e si spiegasse il proprio pensiero per trentacinque anni: rimarrà sempre qualche cosa che non vorrà mai uscire dal vostro cranio e che rimarrà in voi per sempre; e così voi morrete forse senza aver comunicato a nessuno la parte essenziale della vostra idea.

Frasi Dostoevskij

Un’idea che leghi gli uomini non c’è più: tutto è rammollito, tutto è sfatto, tutti sono sfatti. Tutti, tutti, tutti siamo sfatti

Frasi Dostoevskij



Ferite infatti la vanità di uno qualunque di questi innumerevoli amici dell’umanità, e sarà subito pronto ad appiccare il fuoco, per meschina vendetta, ai quattro canti del mondo, proprio come, del resto, farebbe ciascuno di noi, parlando in coscienza, e come farei anch’io, il più spregevole di tutti, giacché sarei forse il primo a portar la legna e poi a scappar via.

Frasi Dostoevskij

C’è della gente che nella sua permalosa irritabilità trova un godimento straordinario, specie quando essa raggiunge (il che avviene sempre assai rapidamente) l’estremo limite: in quell’istante anzi sembra che a essere offesi ci godano più che a non esserlo.

Aforismi Dostoevskij

Aforismi e frasi di Dostoevskij tratti da L’idiota