Il “DO” delle arti marziali

Nell’ottica di Morihei Ueshiba, il fondatore dell’Aikido, l’arte marziale diventa uno strumento di pace. Lo scopo dell’Aikido è quello di vincere il nemico interiore, quello che porta alla discordia e alla violenza, al fine di costruire un mondo di pace.

“Non ci sono competizioni nell’Arte della Guerra. Un vero guerriero è invincibile perché non compete contro nulla. Vincere significa sconfiggere la mente conflittuale che si annida dentro di noi.

Morihei Ueshiba”

Leave a Reply