La vita: la tua personale opera d’arte

Non possiamo sempre scegliere a tavolino quello che fare delle nostre vite, ma possiamo plasmare quel materiale, che abbiamo a disposizione nel presente, per creare la nostra personale opera d’arte.


Per quante sconfitte, ingiustizie, deprivazioni abbiamo subito, non è mai il momento della rassegnazione, dell’indolenza o, peggio ancora, della fuga dalla realtà. Se la nostra vita attuale è lontana dai nostri antichi desideri non è detto che ciò che abbiamo oggi non ci possa rendere felici.

Non mi farò mai inculcare un progetto di vita dettato dalla moda, dalla società, dalle condizioni al contorno, dalla famiglia o dalla politica.

Non sceglierò mai una vita omologata, ma IN-AUTENTICA. Far finta di essere felici non è essere felici.

Essere autentici e veritieri verso se stessi è l’unica strada percorribile.

Leave a Reply